Scoperte culinarie, ricette, viaggi e di tutto un po'

Scoperte culinarie, ricette, viaggi e di tutto un po'

Quiche con agretti e salmone

Quiche con agretti e salmone

Questa quarantena sta mettendo tutti ai fornelli e io trovo che sia bellissimo che ognuno di noi stia riscoprendo il piacere di cucinare qualcosa che siamo soliti ordinare o comprare già pronto da gustare.

Nei supermercati sono terminate le farine e i lieviti di ogni tipo, tutti con le mani in pasta, questa è l’Italia ai tempi del Coronavirus.

Per quanto mi riguarda erano mesi che volevo provare a fare in casa la pasta brisée, che di solito compro già pronta, e ho scoperto essere semplicissima da fare!

Poi è marzo e si trovano finalmente loro, gli AGRETTI!!! Chiamati anche barba del frate, sono delle erbette buonissime tipiche di questa stagione. Si prestano benissimo a qualsiasi preparazione e sono super veloci da cucinare.

Ho deciso quindi di preparare un quiche di pasta brisée con agretti e salmone affumicato, un piatto unico, ottimo e interamente fatto in casa!

Pronti? Iniziamo!

Ingredienti per una teglia da 24 cm

Per la pasta brisée

  • 150 gr di farina 00
  • 75 gr di burro
  • acqua fredda
  • un pizzico di sale

Per la farcia

  • 80 gr di salmone affumicato
  • la metà di un mazzetto di agretti
  • mezzo scalogno
  • 125 ml di panna
  • 2 uova
  • sale e pepe qb

Preparazione

Preriscaldate il forno ventilato a 180 gradi.

In un mixer amalgamare il burro con la farina e la presa di sale, aggiungete un goccio d’acqua e azionare il mixer. Aggiungete un goccio di acqua alla volta fino ad ottenere un impasto compatto (non è necessario inserirla tutta, valutatelo sentendo la morbidezza della pasta).

Trasferite l’impasto su una spianatoia e lavoratelo velocemente con le mani, avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare in frigo per 10/15 minuti.

Tutti questi passaggi possono tranquillamente essere fatti anche a mano!

Adesso la farcia!

Fate rosolare lo scalogno con un filo di olio in una padella antiaderente, abbassate la fiamma e cuocetelo dolcemente. Una volta cotto aggiungete un goccio di acqua, gli agretti e una macinata di pepe. Continuate a cuocere a fuoco medio. Occhio al sale, il salmone è già saporito di suo, potete sempre aggiungerlo dopo.

Quando gli agretti saranno morbidi, aggiungente il salmone affumicato tagliato a cubetti e fate cuocere finché diventerà rosa. Togliete dal fuoco e lasciate freddare.

Adesso sbattete energicamente due uova con un pizzico di sale e una macinata di pepe e poi aggiungete la panna, sbattendo l’impasto con la frusta, così diventerà più spumoso. Tenete da parte.

Togliete la pasta brisée dal frigorifero e stendetela con il matterello aiutandovi con un po’ di farina, fino a creare un bel cerchio da posizionare nella teglia. Dovrà essere di 3/4 millimetri e il bordo dovrà fuoriuscire dalla teglia così da avere l’impasto necessario per creare il bordo.

Bucate il fondo della brisée con una forchetta in più punti.

Una volta freddati gli agretti con il salmone, aggiungeteli alle uova e alla panna, amalgamate con una forchetta e versate la farcia sulla pasta brisée in modo omogeneo.

Ripiegate il bordo della brisée sulla farcia a vostro piacere.

Infornate la quiche per almeno 25 minuti, sarà cotta quando la superficie risulterà di un bel colore dorato!

Buon appetito!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.