/head>

Scoperte culinarie, ricette, viaggi e di tutto un po'

Plumcake facile senza burro

Plumcake facile senza burro

Non ho mai preparato così tanti dolci come in questo periodo. Tutto è partito da mia nipote di quasi 6 anni che mi ha chiesto di fare una torta al cioccolato. Le ho preparato tutti gli ingredienti umidi in una ciotola e quelli secchi in un’altra e poi ha fatto tutto lei. Vista la facilità e la bontà, mi sono cimentata con una versione più classica e light!

Un plumcake senza burro e con lo yogurt magro, soffice soffice e perfetto per la colazione!

Curiosità: sapevate che il plumcake è un dolce anglosassone che tradotto significa “torta alle prugne”? Ebbene sì, era una torta di pasta frolla ripiena di prugne, poi con gli anni la ricetta si è completamente trasformata, ma in Inghilterra il plumcake sta comunque ad indicare una torta ripiena di frutta secca, mentre la torta che noi abitualmente chiamiamo così nei paesi anglosassoni ha preso il nome di poundcake.

Detto ciò, mettiamoci all’opera!

Ingredienti

  • 250 gr. di farina 00
  • 95 gr. di olio di semi
  • 125 gr. di yogurt magro
  • 2 uova
  • 120 gr. di zucchero
  • scorza di arancia o limone
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di lievito per dolci

Posizionate in una ciotola capiente tutti gli ingredienti umidi (uova, yogurt, olio e scorza di limone o arancia), con una frusta mescolate bene finché il composto non diventerà spumoso.

In un’altra ciotola invece unite gli ingredienti secchi (farina, zucchero, sale, lievito) e miscelateli con un cucchiaio.

Aggiungete poco alla volta gli ingredienti secchi a quelli umidi, amalgamando bene il composto ad ogni aggiunta, ma senza lavorare troppo l’impasto.

Adesso oliate lo stampo per plumcake, infarinatelo togliendo l’eccesso di farina e posizionatevi il composto.

Infornate a forno ventilato a 170 gradi per 35 minuti, senza MAI aprire il forno per almeno i primi 25 minuti per non rischiare di compromettere la lievitazione.

Trascorsi 25/30 minuti (dipende dalla potenza del forno) monitorate la cottura inserendo uno stuzzicadenti lungo nella parte centrale. Se nell’estrarlo sarà asciutto è pronto, altrimenti continuate a cuocere.

Una volta cotto, togliete dal forno e lasciate freddare.

Prima di servirlo cospargetelo di zucchero a velo!

Buon appetito!

Condividete con i vostri amici su:


2 thoughts on “Plumcake facile senza burro”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Instagram