Stylish comfort cooking and lifestyle

Spiedini estivi con gamberi all’harissa e sfere di melone

Spiedini estivi con gamberi all’harissa e sfere di melone

Gli spiedini di gamberi all’harissa e sfere di melone sono un antipasto perfetto da servire in estate, anche come aperitivo!!! Facilissimi da fare, super veloci e molto scenici!!!

Ho scoperto l’harissa qualche anno fa vedendo un programma di Jamie Oliver; si tratta di una salsa concentrata a base di peperoncino, aglio e aromi vari, utilizzata nella cucina magrebina, fornisce alle pietanze un sapore spicy particolare di cui io ne vado matta!!!

Gli spiedini che vedrete qui sono di semplicissima esecuzione, la sola accortezza è la scelta delle materie prime, quindi optiamo sempre per gamberoni o mazzancole FRESCHISSIMI e per meloni di stagione e ben maturi!

Un trucchetto per individuare il melone perfetto in ad una cesta colma? Odoriamo la base, dove c’è l’attaccatura del gambo per intenderci, se si riesce a percepirne bene il profumo, allora sarà buono, altrimenti passate al successivo!!!

CONSIGLIO: Nel caso in cui non riuscissimo a procurarci l’harissa, abbiamo due possibilità: condire due cucchiai di concentrato di pomodoro con dell’aglio e del peperoncino entrambi in polvere; utilizzare la sriracha, altra salsa di origine, questa volta, thailandese, sempre a base di peperoncino.

Per ottenere la sfere di melone esiste uno strumento apposito, che si trova quasi in tutti i negozi di cucina e anche online. Dei cubetti di melone, tagliati a coltello, sono comunque una valida ed esteticamente carina alternativa!!!

Iniziamo?

SPIEDINI DI GAMBERONI ALL’HARISSA E SFERE DI MELONE

Ingredienti

Per 4 persone

  • 1 melone maturo
  • 16 gamberoni freschi o mazzancolle grandi
  • due cucchiai di harissa (in alternativa sriracha o concentrato di pomodoro con aggiunta di peperoncino e aglio in polvere)
  • 2 cucchiaini di acqua di rose (facoltativo)
  • sale e pepe q.b.

Procedimento

Per prima cosa puliamo i gamberoni, lasciando la coda attaccata e avendo cura di eliminare il budello. Come? Se sono freschi, una volta tolta testa e carapace, sfiliamo l’estremità nera che fuoriesce e verrà via tutto intero. Altrimenti incidiamo leggermente la superficie del gamberone e con la punta del coltello tiriamo via il budello!

Mescoliamo l’harissa con l’acqua di rose e con un pennello spennelliamo i nostri gamberoni.

Mettiamo su fuoco vivace una padella antiaderente, versiamo un filo di olio e appena sarà ben calda, aggiungiamo un filo d’olio e facciamo cuocere 1 minuto e mezzo per lato i crostacei, aggiungendo sale e pepe.

Lasciamo riposare su un piatto una volta cotti.

Tagliamo a metà il melone, priviamolo dei semi, e formiamo con l’apposito arnese le nostre sfere, utilizzando il lato con la sfera più piccola. In alternativa, ricaviamone delle fette e tagliamole a quadrati regolari e il più possibile simili tra loro.

Adesso componiamo i nostri spiedini posizionando i gamberi a testa in giù e posizionando al centro della loro curva la pallina, o il quadrato, di melone. Infilziamo con uno stecchino partendo dalla coda!

Possiamo servirli così o con un spolverata di prezzemolo tritato!!!

I nostri gustosi spiedini di gamberoni e sfere di melone sono pronti, con una bibita ghiacciata saranno un vero e proprio inno all’estate!!!

Condividete con i vostri amici su:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Instagram