Stylish comfort cooking and lifestyle

Cheddar Corn Dogs: i più amati dagli americani!

Cheddar Corn Dogs: i più amati dagli americani!

I corn dogs sono degli snack tipici degli States a base di würstel, avvolti da una pastella realizzata con farina di mais che, una volta fritta, diventa croccante in superficie e spugnosa all’interno. Vengono cotti infilzati in uno spiedino e ricoperti di senape o ketchup!!!

Gettonatissimi durante le festività come il 4 Luglio (Independece Day), questi snack conquistano tutti, i grandi e soprattutto i piccini!!! Sarà che sono sfiziosi, divertenti e BBBBBBBBUONI!!! La loro forma, che ricorda il gelato, li rende poi tanto carini da servire e tanto comodi da mangiare, anche in strada, ed è proprio per questo che spesso si trovano nelle fiere in giro per le città degli Stati Uniti.

La ricetta che preparato è della mitica, unica, incredibile Martha Stewart, quindi è anche una garanzia!!! Ho ovviamente pesato le dosi che lei fornisce in cups, in grammi, quindi sarà facilissimo anche per noi non americani!!! Seppiate comunque che si trovano ormai ovunque sia le cups che gli spoons, venduti a set, per facilitare i vari dosaggi!!!

Prima di cucinare, qualche curiosità su questa ricetta statunitense:

  • si pensa che i corn dogs siano originari del Texas, anche se altri stati ne rivendicano l’invenzione;
  • la versione più diffusa vuole che siano stati i fratelli Fletcher a crearli durante la fiera organizzata in onore della partita di football tra Texas e Oklahoma, nel 1942 durante cui iniziarono a venderli con il nome di “corny dogs” in assonanza al motto della mascot “howdy, folks”;
  • inizialmente erano privi dello stecchino, aggiunto successivamente per agevolarne la consumazione, soprattuto durante le fiere;
  • il condimento per eccellenza di questi snack è la senape, poi anche sostituita da ogni tipo di salsa!

Adesso che ne sappiamo di più, è il momento di friggere!!!

Iniziamo?

CHEDDAR CORN DOGS

Ingredienti

Per 6 corn dogs

  • 3 würstel grandi
  • 6 fette di cheddar
  • 3 cucchiai di farina 00
  • olio di semi per friggere

Per la pastella

  • 200 gr di farina di mais
  • 100 gr di farina 00
  • 200 ml di latte
  • 2 uova
  • 8 gr di lievito (NON vanigliato)
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1/2 cucchiaino di pepe

Procedimento

Per prima cosa tagliamo a metà i würstel e avvolgiamo ogni metà con una fetta di cheddar, pressiamo bene il formaggio e infilziamo lo spiedino di legno fino a metà würstel. Mettiamo a riposare in freezer per 20 minuti.

Prepariamo la pastella: in una boule mescoliamo le farine con il lievito, lo zucchero, il sale e il pepe. In una ciotolina mescoliamo bene con una frusta le due uova e aggiungiamo il latte, lavoriamo ancora fino ad amalgamare bene il tutto e aggiungiamolo alle farine mescolando fino ad ottenere una pastella consistente.

Se dovesse risultare troppo compatta, aggiungiamo un goccio di latte, ma occhio a non esagerare, dovrà essere densa al punto da attaccarsi per bene ai nostri corn dogs.

CONSIGLIO: Versiamo la pastella in un bicchiere alto o un contenitore che sia stretto ed alto, per facilitare l’immersione dello spiedino!

Facciamo scaldare abbondante olio di semi in una padella, quando sarà abbastanza caldo, prendiamo i würstel con il formaggio dal freezer, infariniamoli e inseriamoli all’interno del bicchiere con la pastella.

Tiriamoli fuori lasciando scolare l’eccesso di pastella.

Con una pinza teniamo il corn dog dalla parte dello stecchino che fuoriesce e inseriamolo nell’olio avendo cura di tenerlo sollevato con la pinza almeno finché la pastella non inizierà a gonfiarsi (merito del lievito), così che non si attacchino sul fondo.

Muoviamolo leggermente così che l’olio vada anche sulla superficie, poi togliamo la pinza e continuiamo la cottura finché non si otterrà un risultato gonfio e dorato!

Una volta pronto scoliamo su carta assorbente e procediamo con gli altri. Serviamoli caldi con senape o ketchup! Sappiate anche che il giorno dopo saranno comunque buonissimi!!!

I nostri corn dogs sono pronti da gustare, prepariamoli in qualsiasi momento si vogliano stupire adulti e bambini con qualcosa di diverso e goloso, alle feste o, perché no, in occasione di qualche partita, così come tradizione vuole!!!

Condividete con i vostri amici su:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Instagram