Stylish comfort cooking and lifestyle

Pasta con bottarga di tonno e pistacchi: la ricetta di Eu

Pasta con bottarga di tonno e pistacchi: la ricetta di Eu

La pasta con bottarga di tonno e pistacchi è un primo piatto di pesce gustoso e perfetto per ogni occasione, reso elegante dall’aggiunta di tonno rosso crudo a cubetti!

La pasta con la bottarga è un classico della cucina siciliana. Solitamente si fa rosolare la bottarga di tonno grattugiata con un soffritto di aglio e peperoncino e ci si condiscono gli spaghetti.

La ricetta che vi propongo oggi invece è totalmente un’altra cosa!

Ogni estate in Sicilia mia sorella, Eugenia, ha una tappa fissa: la pasta alla Gattopardo del ristorante “Al Boccone” di Marzamemi. Non riparte MAI senza averla mangiata!

Talmente entusiasta di questo piatto, Eu ha cercato di riproporlo in casa e io sono rimasta sconvolta dalla bontà della sua ricetta. Da brava sorella minore quindi gliel’ho rubata e ora la regalo a voi!!!

Le indicazioni della “chef” sono:

  1. il pistacchio si deve sentire quindi la bottarga va leggermente smorzata con la scorza del limone;
  2. la bottarga non deve cuocere, ma si deve solo scaldare o diventerà amara.

Una ricetta semplicissima, ma che dà vita ad un piatto delizioso, cremoso e perfetto per le feste, i pranzi e cene in famiglia, in solitudine, con gli amici e quindi SEMPRE!

Ovviamente, sono di parte, la bottarga deve essere quella siciliana, che deriva dalle sacca ovarica del tonno, morbida e pastosa (quella sarda deriva dal cefalo ed ha tutta un’altra consistenza). Compratela intera, perché è più saporita di quella in polvere! Fatene incetta quando siete in Sicilia, si conserva a lungo.

Oppure compratela in questi due posti di cui vi lascio il link per comodità: Adelfio e Campisi, i sovrani ittici di Pachino!

I pistacchi anche, non me ne vogliate, ma quelli “di giù” non hanno eguali, non dico che debbano essere quelli di Bronte, ma che sappiano di qualcosa sì!

La pasta lunga si presta di più a questa preparazione che io ho arricchito con del tonno crudo a cubetti che ci sta da Dio!

Per altre ricette d’ispirazione siciliana e perfette per le feste, provate anche l’ncucciato: la crema di acqua di broccolo!

PASTA BOTTARGA E PISTACCHI

Ingredienti

  • 320 g di troccoli di Gargano (o qualsiasi pasta lunga di buona qualità)
  • 60 g di bottarga di tonno rosso
  • 6 cucchiai circa di olio di oliva
  • 4 scorze di limone
  • 130 g di tonno rosso fresco già abbattuto
  • 45 g di burro
  • 4 cucchiai di granella di pistacchi

Preparazione pasta bottarga e pistacchi

Per prima cosa eliminiamo la pelle della bottarga tagliandola con un coltello, poi grattugiamola con l’apposito arnese senza preoccuparci se alcuni pezzi rimangono più grossi.

Mettiamo a marinare la bottarga con l’olio e le scorzette di limone in una ciotolina.

Tagliamo a cubetti il tonno rosso già abbattuto e condiamolo solo con un filo di olio.

Nel frattempo tostiamo la granella di pistacchi e lasciamo da parte.

Mettiamo cuocere la pasta in acqua salata.

In una padella capiente facciamo sciogliere il burro con un goccio di olio evo per non farlo bruciare. Versiamo al suo interno la bottarga e lasciamo scaldare per pochi secondi. Spegniamo e togliamo le scorze di limone.

Non sarà necessario aggiungere sale, la bottarga è già molto sapida di suo.

Scoliamo la pasta al dente, versiamola nella padella con il nostro condimento, aggiungiamo dell’acqua di cottura e mantechiamo con un filo di olio e fino ad ultimare la cottura della pasta.

Versiamo anche la granella di pistacchio lasciandone un po’ da parte per la decorazione e mescoliamo.

Serviamo la pasta cospargendola di cubetti di tonno rosso crudo e granella di pistacchio.

La nostra cremosissima pasta con bottarga di tonno e pistacchi è pronta per stupire ogni commensale ed arricchire le nostre tavole. Facile, veloce, chic e un viaggio nella mia Sicilia!

Take care,

The Autumn Lady

Condividete con i vostri amici su:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pinterest
fb-share-icon
Instagram