Fine Comfort Cooking

Polvere 5 spezie cinesi, home made

Polvere 5 spezie cinesi, home made

La polvere di 5 spezie cinesi è un ingrediente fondamentale della cucina asiatica. Presente in moltissime preparazioni, queste spezie aggiungono un inconfondibile sapore alle pietanze.

Il gusto di questo mix di spezie è molto spiccato, ne basta infatti un piccolissima quantità per sentirne tutta l’intensità.

Molto spesso viene venduto già pronto, ma la maggior parte dei negozi etnici e delle drogherie ancora non lo vendono. Ecco perché oggi vi spiego come realizzarlo in casa! Inoltre, essendo spezie molto pungenti e aromatiche, ognuno può modificarne il gusto a proprio piacere. Io ad esempio ho utilizzato meno quantità di chiodi di garofano, perché li trovo prevaricanti.

Per ricreare questa polvere avrete bisogno di un macina spezie (o macinacaffè) elettrico, che si trova facilmente su Amazon! Vi consiglio di acquistarne uno, sia perché il prezzo è basso, sia perché consente di ottenere in modo veloce diverse preparazioni. Quali? Un caffè in polvere partendo dai chicchi, ma anche lo zucchero a velo utilizzando semplicemente dello zucchero semolato, senza doverlo comprare già fatto!

In alternativa si può utilizzare un mortaio, con cui polverizzare le spezie, che poi filtreremo per ottenere una polvere più sottile!

Tornando al mix cinese, quali sono queste cinque spezie che lo compongono? Vediamole una alla volta:

  1. ANICE: deriva da una pianta originaria della Cina e del Vietnam, i cui frutti sottoposti a essiccazione, danno vita a questa spezia stellata a 8 o 12 punte. Il suo gusto è simile a quello della liquirizia. Moltissimi sono i liquori a base di anice, tra tutti la Sambuca, l’Ouzo greco e il Pastis.
  2. SEMI DI FINOCCHIETTO: sono i frutti della pianta del finocchietto, che può essere sia selvatica che coltivata. Molto utilizzata nella cucina mediterranea, questa spezia arricchisce le più svariate preparazione. Inoltre è famosissima per le sue proprietà digestive, che la vedono protagonista di tisane e decotti.
  3. CHIODI DI GAROFANO: dal gusto quasi balsamico, queste spezie provengono dall’essiccazione di fiori di una pianta della famiglia delle Mirtacee. Proveniente dall’Indonesia e Madagascar.
  4. PEPE DEL SICHUAN: in realtà è un falso pepe (come il pepe rosa e il pimento), perché non deriva da piante Piperacee. Ha un sapore fruttato, con leggeri sentori di menta e limone.
  5. CANNELLA: non ha bisogno di presentazioni, questa spezia proveniente dalla corteccia di un albero originario della Cina, è la spezia forse più utilizzata al mondo.

Non avendo avuto modo di reperirlo, ho dovuto sostituire il pepe di Sichuan con del pepe nero in grani, questo non ha però inficiato la persistenza dell’aroma di questo mix, forse lo ha solo reso un po’ più occidentale e pepato!!!

Questo mix di spezie è semplicissimo da realizzare in casa. Vi ho fornito dosi che a mio gusto sono ben bilanciate, ma potete voi sperimentare aumentando o diminuendo i dosaggi di ciascuna spezia!

Provate questa polvere magica nella preparazione dei miei Bao plissettati, oppure nella farcia di molti ravioli asiatici! Insomma, sbizzaritevi!

Iniziamo?

POLVERE 5 SPEZIE

Ingredienti

  • 2 stelle di anici
  • un pezzetto di cannella di 3cm
  • un cucchiaio di semi di finocchietto
  • un cucchiaio di grani di pepe nero
  • 4/5 chiodi di garofano

Procedimento

Facciamo tostare le spezie in padella, non troppo, dovranno iniziare a profumare.

Lasciamo raffreddare completamente, poi maciniamole nel macina spezie per qualche secondo, fino ad ottenere una polvere.

Se usiamo il mortaio, lavoriamo le spezie polverizzandole il più possibile.

In entrambi i casi, filtriamo la polvere in un colino, in questo modo la polvere sarà più sottile e potremo rimuovere pezzetti più grandi non macinati.

Conserviamo la polvere in un barattolo ben chiuso, tenendolo al riparo dalla luce. Le spezie non scadono, tendono a perdere sapore nel tempo. Quindi preparatene poco, così da aver un sapore sempre molto intenso!

La polvere 5 spezie cinesi è pronta per arricchire tante preparazioni, asiatiche e non!

Take care,

The Autumn Lady

Condividete con i vostri amici su:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pinterest
fb-share-icon
Instagram