Fine Comfort Cooking

Bao plissettati: il pane cinese speziato

Bao plissettati: il pane cinese speziato

Cosa sono i bao plissettati? Dei panini cinesi speziati e soffici, cotti al vapore e resi carini da una particolare tecnica di chiusura!

In fondo a questo articolo vi lascio il video con cui vi spiego come realizzare questo effetto plissettato, semplice da realizzare e molto divertente!

Questa tecnica si può in realtà utilizzare per diversi impasti, ad esempio le girelle di cannella potrebbe essere originale formarle così!

La ricetta è tratta dal libro “Bao & Dim Sum“, che devo dire mi ha fatta impazzire per diverse preparazioni che, se seguite alla lettera, non è che vengano un granché!

Ad esempio, in questo caso, ho rifatto l’impasto due volte, perché i tempi di lievitazione non erano corretti. Ho preferito attivare il lievito di birra secco in acqua tiepida, piuttosto che inserirlo direttamente nell’impasto.

Comunque, anche se non perfetti come quelli presentati nel libro, il risultato mi ha convinta!

Tradizionalmente originari del Nord della Cina, esistono tantissime tipologie di bao, sia per quanto riguarda l’impasto che la cottura, ma anche i ripieni!

Se in questo caso sono vuoti all’interno, molto spesso il infatti bao contiene diverse tipologie di carne. In cinese infatti questo termine sta a significare “borsetta” proprio a sottolineare la capacità di contenere qualcosa!

Conosciamo tutti i bao buns, che hanno avuto un successone qualche anno fa, a forma di panini, contenenti praticamente la qualsiasi cosa!

La particolarità di questi bao plissettati però è il gusto, fornito dalla polvere delle 5 spezie cinesi e dal cipollotto!

Non temete! Se non riuscite a trovare il mix di 5 spezie cinesi già pronto, è possibile, con l’aiuto di una macinacaffè, ottenerlo in casa, come ho fatto io! Si tratta infatti di spezie facilmente reperibile singolarmente! Tra gli ingredienti avrete il link alla ricetta!

Volete provare i classici? Ecco allora il link ai miei Bao buns con pancetta glassata!

Iniziamo!

BAO PLISSETTATI

INGREDIENTI

PER 8 BAO

Impasto

  • 300 g di farina setacciata
  • 8 g di lievito di birra secco
  • 40 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 cucchiaino di sale
  • 165 ml di acqua
  • 1 cucchiaio e mezzo di olio vegetale

Condimento

Procedimento

Facciamo attivare il lievito secco in una tazzina di acqua tiepida con un cucchiaino di zucchero per 10 minuti. Amalgamiamo tutti gli ingredienti secchi per l’impasto, poi aggiungiamo gli umidi (olio, lievito e acqua). Impastiamo con un cucchiaio, poi trasferiamo su una spianatoia e lavoriamolo con le mani per 5 minuti. Dovrà essere liscio, non appiccicoso ed elastico.

Facciamolo lievitare al caldo fino al raddoppio del volume (circa 2 ore).

Una volta lievitato, stendiamo l’impasto con le mani formando un rettangolo di 40×30 circa. Spennelliamo la superficie con tutto l’olio, bordi compresi. Aggiungiamo il cipollotto tritato finemente, le 5 spezie cinesi, sale e pepe.

Pieghiamo prima una metà, poi sovrapponiamo l’altra metà come fosse un calzone. Dividiamo in 16 rettangolini.

Sovrapponiamo due rettangoli di pasta, premiamo leggermente con una bacchetta la centro per la lunghezza, poi giriamo l’impasto e allunghiamo come le mani.

Adagiamo al centro la bacchetta, ruotiamola intorno a se stessa (come si vede nel video) e portiamo la bacchetta con l’impasto verso l’alto (come si farebbe con uno chignon) per premerla infine sul fondo e sfilarla.

Foderiamo di carta forno i cestini per la cottura a vapore e cuociamo per 15 minuti.

Fare intiepidire leggermente e servire!

Ecco qui i nostri bao plissettati, pronti per accompagnare qualche buona pietanza cinese, come il pollo alle mandorle!

Take care,

The Autumn Lady

Condividete con i vostri amici su:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pinterest
fb-share-icon
Instagram