Stylish comfort cooking and lifestyle

Stuffed Potato Cakes: non le solite patate

Stuffed Potato Cakes: non le solite patate

Le potato cakes sono delle tortine di patate semplicissime da preparare, a base di patate e farina, una sorta di gnocco gigante cotto in padella con un filo di olio, all’interno soffici come un purè, ma crunchy all’esterno grazie al tipo di cottura!

Molto famose tra Inghilterra e America, le potato cakes diventano un antipasto o un contorno diverso da portare in tavola in qualsiasi stagione, alternando il ripieno con ciò che ogni mese la natura ci offre!

Infatti, come in questo caso, possono essere anche farcite dando vita così a dei fagottini gustosissimi, morbidi, ma con una superficie croccantissima!

Era da tempo che volevo cimentarmi, perché mi capitava spesso di vederle in giro per i vari social e rimanerne affascinata!!! Complici della patate morenti e dei pioppini sulla stessa scia, mi sono decisa!

E’ proprio vero che a volte i piatti migliori sono quelli cucinati all’ultimo momento con quei pochi ingredienti che si hanno a disposizione! Almeno a me succede sempre così e a voi?!

Torniamo a parlare di questa ricetta però che, oltre ad essere deliziosa, è completamente vegana e se si sostituisce la farina con una farina di riso si trasforma anche in gluten free, senza rovinarne il gusto.

Nel ripieno ho deciso, da brava lady d’autunno, di aggiungere la zucca per una farcia dolce e sapida, ma soprattutto veloce da preparare!

Per accelerare i tempi infatti ho tritato i funghi crudi e tagliato la zucca in cubetti piccoli piccoli, così che si cuocessero velocemente e fossero della perfetta dimensione per essere ospitati nelle cakes salate più buone che esistano!

Non vedo l’ora di prepararle nuovamente con differenti ripieni, pensavo ad esempio a della feta in abbinamento a qualche verdura, ortaggio o, dato che vegetariana non sono, anche il pollo!

Ora mettiamoci all’opera e iniziamo!

Se cercate invece altre ricette a base di patate, cliccate qui!

STUFFED POTATO CAKES CON ZUCCA E FUNGHI

INGREDIENTI

Per 6/7 cakes (dimensioni 4×4 cm)

  • 650 g circa di patate (3 patate grandi)
  • 80 g di farina 0
  • 1 cucchiaino di maizena
  • noce moscata a piacere
  • sale e pepe
  • olio evo q.b. (per la cottura)

Per il ripieno

  • 150 g di funghi chiodini (o champignon)
  • 120 g di zucca butternut
  • 1 spicchio di aglio
  • prezzemolo (anche per decorare)
  • sale e pepe q.b.
  • olio evo q.b.

PROCEDIMENTO PER LE POTATO CAKES

Mettiamo a bollire la patate lavate partendo da acqua fredda.

Nel frattempo puliamo i funghi e tritiamoli a coltello.

Tagliamo la zucca a dadini piccoli e facciamola cuocere con due cucchiai di olio e uno spicchio di aglio. Quando comincerà a dorarsi, aggiungiamo il trito di funghi, aggiungiamo un goccio di olio e lasciamo cuocere per 6/7 minuti.

Aggiungiamo il prezzemolo tritato fresco, mescoliamo e spegniamo il fuoco.

Una volta pronte e non troppo bollenti, sbucciamo le patate e schiacciamole dentro una boule con l’apposito arnese. Aspettiamo che si intiepidiscano, poi versiamo la farina setacciata, la maizena, sale, pepe e noce moscata grattugiata.

Impastiamo con le mani dentro la ciotola, poi trasferiamo il tutto su un tagliere e lavoriamo l’impasto per un minuto.

Adesso tagliamo un pezzetto di impasto, lavoriamolo con le mani fino a formare un pallina.

Consideriamo di dover ottenere un cerchio spesso quasi un centimetro e dal diametro di 4 cm circa.

Una volta ottenuto, versiamo al centro un cucchiaino di ripieno di zucca e funghi, e poi andiamo a chiudere con un altro cerchio della stessa dimensione, cercando di far aderire prima i bordi. Lavoriamo con le mani come una polpetta che poi schiacceremo leggermente.

Una volta pronte, facciamo scaldare una padella antiaderente, aggiungiamo un filo di olio e cuociamo le nostre cakes per 4/5 minuti per lato, a fiamma media e stando attenti che non bruci.

Trasferiamo le tortine su uno piatto e cospargiamole di prezzemolo fresco.

Le nostre potato cakes sono pronte per essere gustate, ottime sia calde che fredde, saranno un successone per grandi e piccini, provare per credere!

Take care,

The Autumn Lady

Condividete con i vostri amici su:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pinterest
fb-share-icon
Instagram