Fine Comfort Cooking

Burger di fave, limoni fritti, salsa bbq alle fragole

Burger di fave, limoni fritti, salsa bbq alle fragole

Il burger di fave, limone fritti e salsa bbq alle fragole è una deliziosa proposta vegetariana e primaverile, da leccarsi i baffi!

Lo so, sempre cose strane direte! Ho sempre amato la frutta nei piatti salati e le fragole si prestano perfettamente a questo utilizzo!

Pensate al risotto alle fragole, ma non solo! Ottime con le verdure, con la carne e in abbinamento a formaggi cremosi, questi frutti danno grandissima soddisfazione in cucina!

Allora perché non creare una salsa barbecue con il loro sapore fruttato e acidulo?! Ecco che si ottiene una profumata, dolce, speziata crema perfetta da servire con patatine fritte o un bel burger!

Di manzo, di pollo, di pesce o perché no, di fave! La stagione mi ha permesso di utilizzare quelle fresche, che mi sono rilassata a pulire, ricordando quanto mio nonno le amasse!

Un burger vegano, addensato solo con un pizzico di maizena e l’aiuto di una patata, verde e croccante, gustoso e sano!

Serviva però un twist in più al tutto, allora mi sono chiesta… si può friggere il limone? La risposta è sì e poi è WOW!!! Ok, ammetto, non è semplicissimo, ci vuole una doppia frittura, perché l’umidità della polpa ammorbidisce la pastella, ma la seconda passata regge benissimo e non potete capire che risultato finale!

Le fette di limone fritte infatti aggiungono croccantezza, acidità e freschezza, in più sono particolari e stupiranno sicuramente i vostri ospiti, o voi stessi!

I panini fatti in casa sono tutta un’altra cosa, quindi consiglio sempre di prepararli e surgelarli, perché, come me in questo caso, li avete pronti da utilizzare! Vi lascio la ricetta americana dei miei burger buns qui!

Un panino diverso, vegetariano, dal gusto unico, perfetto per grandi e piccini, i burger di fave, limoni fritti e salsa bbq alle fragole, sorprenderà tutti!

NB: per rendere vegetariana, la salsa bbq, visto che la salsa Worcester contiene acciughe, utilizziamo la soia!

Cercate un’altra ricetta salata con le fragole? Provate i miei Onigirazu!

Adesso non ci resta che iniziare!

Burger di fave, limoni fritti e salsa bbq alle fragole

INGREDIENTI

Dosi per 2 burger

PER LA SALSA BBQ ALLE FRAGOLE

  • 300 g di fragole pulite
  • 5 pomodorini (ciliegino o datterino)
  • 2 cucchiai di olio di semi
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico
  • 2 cucchiai di salsa Worcestershire (o soia, per una versione 100% vegetariana!)
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • sale q.b.
  • 1 cucchiaino circa di aglio in polvere
  • pepe e peperoncino a piacere (facoltativi)

PER I BURGER DI FAVE

  • 2 panini per hamburger
  • 260 g circa di fave fresche (o surgelate)
  • 1 patata
  • mezzo cucchiaino di maizena
  • sale e pepe q.b.
  • pangrattato q.b.
  • spinacino fresco q.b.

LIMONI FRITTI

  • 1 limone non trattato
  • due cucchiai di farina
  • 3 cucchiai di acqua
  • peperoncino di Caienna a piacere
  • sale q.b.
  • olio di semi per friggere

Procedimento

SALSA BBQ ALLE FRAGOLE

Tagliamo a cubetti le fragole e i pomodorini lavati e senza picciolo. Facciamoli cuocere con i due cucchiai di olio, fino a che iniziano ad ammorbidirli, poi frulliamoli bene con un mixer ad immersione.

Riportiamo sul fuoco a fiamma media, aggiungiamo la salsa Worcestershire, l’aceto balsamico e di mele, l’aglio in polvere, il sale, il pepe, il concentrato di pomodoro e appena inizia a sobollire, lo zucchero. Mescoliamo sempre con una frusta, per amalgamare bene ogni ingrediente.

Durante la cottura controlliamone il gusto, aggiungendo più zucchero o più aceto a proprio piacere!

Dovrà cuocere finché non inizia a diventare come una marmellata, in 15 minuti dovrebbe già essere pronta. Consideriamo che raffreddandosi si rassoda anche di più, per capire se è pronta versiamo un goccia su un piatto pulito e incliniamolo. Se rimane ferma e non scende giù è pronta.

Versiamola calda all’interno di una bottiglietta e facciamola freddare a temperatura ambiente. Si conserva in frigorifero per 2 settimane!

BURGER DI FAVE

Preriscaldiamo il forno a 180°C ventilato.

Mettiamo a bollire le fave fresche in acqua leggermente salata per 20 minuti. Facciamo bollire anche una patata.

Trascorso questo tempo, passiamo le fave in acqua fredda per bloccarne la cottura, frulliamole fino a ottenere una pasta, non troppo liscia. Qualche granello sotto i denti sarà più che piacevole!

Dentro una ciotola, schiacciamo con una forchetta la patata, aggiungiamo le fave, la maizena, sale e pepe e mescoliamo, poi un po’ per volta aggiungiamo il pangrattato, fino ad avere una consistenza abbastanza soda da poter creare con le mani dei burger.

Una volta data la forma, passiamoli nel pangrattato, così che in cottura si formi un crosticina croccante!

Aggiungiamo un filo di olio su una placca ricoperta di carta forno, posizioniamo i burger, delicatamente per non romperli e versiamo un altro filo di olio sulla superficie.

Cuociamo per 20/25 minuti, girandoli a metà cottura.

LIMONI FRITTI

Laviamo il limone e ricaviamo 4 fettine di 2 mm (2 per ogni panino). Tamponiamo le fettine in uno scottex, premendo leggermente sulla polpa per eliminare un po’ di succo.

In una ciotolina mescoliamo la farina, con l’acqua, il sale e il peperoncino. Dovrà risultare, densa.

Mettiamo a scaldare abbondante olio di semi e quando sarà pronto, immergiamo le fette di limone nella pastella e facciamole cuocere nell’olio caldo per 3 minuti. Poi scoliamole su carta assorbente, aspettiamo un minuto. Ripassiamole nella pastella e friggiamo di nuovo, questa volta finché non saranno gonfie e dorate.

Scoliamole di nuovo su carta forno.

Scaldiamo i panini tagliati a metà nel forno, farciamoli con dello spinacino fresco, poi posizioniamo il nostro burger di fave, la salsa bbq alle fragole e completiamo con le fettine di limone fritte!

Da gustare caldo e con calma, per assaporarne tutto lo stravolgente gusto! Una ricetta che è una bomba!

Take care,

The Autumn Lady

Condividete con i vostri amici su:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pinterest
fb-share-icon
Instagram