Fine Comfort Cooking

Funghi Portobello con salsiccia e purea di zucca

Funghi Portobello con salsiccia e purea di zucca

I funghi Portobello con salsiccia e purea di zucca sono un secondo piatto perfetto per le prime giornate autunnali o quando si ha voglia di sentire un po’ il sapore di questa meravigliosa stagione!

Carnosi, succosi e saporiti, questi funghi hanno delle teste molto grandi, perfette per essere farcite! Si cuociono velocemente in forno e poi si servono con delle polpettine di salsiccia e una deliziosa purea di zucca!

Ovviamente ci sono degli ingredienti che rendono questa ricetta deliziosa!!! Le sfere di salsiccia infatti sono arricchite con il il gambo dei funghi (quello che lasciano attaccato alle teste), uvetta e pinoli!

Non solo, ma anche la purea ha delle particolarità, ho frullato la polpa di una deliziosa zucca Delica, con un pezzetto di frutta in mostarda per dargli un tocco spicy! Ricorda un po’ la farcia dei ravioli mantovani, ma senza amaretti!

Dovete sapere che questa è una ricetta che ho preparato per la prima volta circa 15 anni fa! Era Halloween e avevo organizzato una cena romantica con il ragazzo dell’epoca. Avevo trovato dei bellissimi porcini e avevo riempito i cappelli con salsiccia e pinoli e, dopo averle cotte in forno, le avevo servite su una crema di zucca! Un successone!

Ne è passata di acqua sotto i ponti e adoro il fatto di aver ricreato questa ricetta, con una nuova maturità, una maggiore esperienza e sicuramente molto più gusto estetico!!!

Facili da preparare, bellissimi da servire, golosi e ricchi di gusto, i funghi Portobello con sfere di salsiccia e pure di zucca saranno quel piatto che continuerete a preparare ogni volta che vedrete uno di questi ingredienti!

Un’altra ricetta con la zucca e mostarda? Provate la mia Anatra con crema di zucca e crumble di amaretti!

Iniziamo?

Funghi Portobello con Salsiccia e Purea di Zucca

funghi portobello con salsiccia e purea di zucca

INGREDIENTI

PER 4 PERSONE

  • 4 teste di funghi Portobello
  • 4 salsicce di prosciutto
  • 1 cucchiaio abbondante di pinoli
  • 1 cucchiaio abbondante di uvetta
  • metà zucca tipo delica o mantovana
  • mostarda di frutta a piacere (quella con frutta a pezzi)
  • sale e pepe q.b.
  • olio evo q.b.
Procedimento

Per prima cosa tagliamo in due metà della zucca. Posizioniamola su carta forno e condiamo olio sale e pepe. Inforniamo in forno già caldo a 200°C statico (180°C ventilato) per 40 minuti. La polpa dovrà risultare così morbida da poterla staccare dalla buccia con un cucchiaio.

Una volta cotta, ricaviamo la polpa e frulliamola con un goccio di olio, mezzo bicchiere di acqua e un pezzetto di mostarda. Suggerisco di aggiungere la mostarda un po’ per volta, fino a raggiungere il gusto che si preferisce! Frulliamo fino a creare una crema liscia, vellutata e compatta. Teniamo in caldo.

Eliminiamo il gambo dalle teste dei funghi e puliamo entrambi con un panno umido. Tagliamo a cubetti piccoli piccoli i gambi e posizioniamo le teste su una teglia con carta forno. Ungiamole con un filo di olio e condiamole a piacere con sale e pepe.

Inforniamo in forno già caldo a 200°C statico (180°C ventilato) per 15/20 minuti, dovranno essere morbidi, ma consistenti.

Adesso in una boule versiamo il ripieno di 4 salsicce e condiamole con i pinoli e l’uvetta fatta precedentemente ammollare in acqua, mescoliamo bene e formiamo delle piccole polpettine di circa 1 cm e mezzo.

Possiamo cuocerle sempre in forno o in padella.

Una volta pronti i funghi e cotte le polpette possiamo assemblare il tutto. Inseriamo la purea di zucca in una sac à poche e versiamo al centro del cappello un noce di crema. Posizioniamo intorno le polpettine e una al di sopra della crema. Poi tra una polpetta e l’altra aggiungiamo la purea.

Decoriamo poi con della maggiorana o del timo e serviamo calde!

I nostri funghi Portobello con salsiccia e purea di zucca sono pronti per stupire i vostri commensali e deliziarli con un pasto autunnale e corroborante!

Condividete con i vostri amici su:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pinterest
fb-share-icon
Instagram